venerdì 15 maggio 2015

Ricetta Perfetta Della Settimana... Quando Proprio Non So Che Cucinare!

Alcune di voi mi hanno chiesto come faccio a variare ogni settimana la mia cucina e i miei menù, perché il problema principale di molte è proprio quello di riproporre spesso gli stessi piatti a discapito della varietà.

Ecco quindi che oggi vi svelo uno dei trucchi che uso:
a) quando la fantasia mi sta abbandonando 
b) quando in frigo si sente l'eco per quanto è vuoto
c) quando voglio portare in tavola un piatto sano e leggero ma comunque sostanzioso

E la risposta è: realizzare un piatto qualsiasi a base di verdura ed affiancarci del riso pilaf!


STEP 1: Pensate a qual'è la verdura che più piace alla vostra famiglia e cucinatela in modo originale. 
STEP 2: Bollite del riso bianco (meglio se thai o basmati) e conditelo solo con un filo d'olio, sale e pepe (o al massimo un cucchiaino di pesto) per affiancarlo alla verdura.

Ci sono tantissime alternative, tutte buonissime e facili da preparare!
Eccone alcune velocissime:

- VERDURE AL GRATIN: Per questa ricetta ci vogliono verdure NON in foglia. Quindi NO agli spinaci e alla bieta ad esempio, SI ai cavoli, ai carciofi, ai finocchi, ai broccoli ecc. 
Fate sbollentare la verdura in acqua salata fino ad ammorbidirla (ma senza cuocerla del tutto), quindi scolate e trasferite in una pirofila. Aggiungete besciamella e galbanino a tocchetti (o altro formaggio che fonde), mischiate e spolverate con abbondante parmigiano, quindi infornate a 180° per 20 minuti. Gli ultimi 5 minuti col grill.


- FLAN DI VERDURE: Scegliete la verdura che preferite (asparagi, zucca, spinaci, zucchine, carote... vanno bene tutte!) e sbollentatela in acqua salata finchè non si sarà cotta. Quindi trasferite in un mixer e frullate unendo 2 uova, del parmigiano e un pizzico di panna (o latte). Dovrebbe risultare una crema non troppo liquida, quindi attenzione col latte! Trasferite in stampini imburrati e fate cuocere a 200° per circa 40 minuti.


- CREPES DI VERDURE: Realizzate le classiche crepes con uova, farina e latte e farcitele con il formaggio e le verdure che preferite (che dovranno prima essere sbollentate). Passatele pochi minuti in forno a 180° con una piccola dose di besciamella su.


- POLPETTE DI VERDURE: Bollite la verdura fino ad appassirla e trasferitela in una ciotola. Bollite anche un paio di patate medie con la buccia così da poterle spellare facilmente una volta scolate. Schiacciate le patate e unite la verdura insieme a: 2 tuorli d'uova, parmigiano, prezzemolo tritato e sale q.b. Lavorate il composto e, se è troppo liquido, aggiungeteci del pan grattato. Realizzate le polpette passandole nel pan grattato e friggetele (o in alternativa cuocetele in forno a 200° per 20 minuti)


- PASTICCIO DI VERDURE: Fate bollire delle patate a tocchetti e le verdure scelte (2 o 3 al massimo), fino ad ammorbidirle. Scolate e ripassate tutto in padella con un filo d'olio, sale, parmigiano e uova a piacere, continuando sempre a girare per evitare che si formi una frittata unica.


A tutti questi piatti aggiungete del riso bianco... e vedrete che successo!

NOTA IMPORTANTE: Come potete vedere, non vi ho dato le dosi perché tutto dipende dalla tipologia e dalla quantità di verdure che userete. 
In generale, per 4 persone, si usano circa: 400 gr di verdura (anche il doppio se si tratta di verdure che appassiscono molto come gli spinaci) e 2 o 3 uova. Formaggio, sale e pepe a piacere.
Io faccio molto ad occhio!! ;)

2 commenti:

  1. Ottimo!!!fantastiche ricette...grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) Prego! Facci sapere quale hai realizzato e com'è andata!

      Elimina

Grazie per il tuo commento!